RESIDENZA VILLA MOLINI - SIROLO (ANCONA)

IL TUO NUOVO APPARTAMENTO DI PREGIO CON GIARDINO, NEL CUORE DEL PARCO DEL CONERO

Dal punto di vista compositivo e architettonico l’edificio è caratterizzato da un linguaggio che rimanda alla tradizione e agli stilemi tipici della casa colonica marchigiana. Questa scelta permette di dare risposta alle prescrizioni imposte dall’ente Parco del Conero e allo stesso tempo garantisce un corretto ed armonico inserimento nel contesto paesaggistico esistente.

Il nostro intervento ha previsto la demolizione, ricostruzione e ristrutturazione edilizia di un antico edificio rurale con una modifica della posizione dell’area di sedime e conservazione della sagoma originale a meno di un modesto ampliamento volumetrico.

Al progetto compositivo delle facciate esterne, legato ai linguaggi dell’edilizia tradizionale locale, si contrappone il design degli spazi interni, caratterizzato da un approccio progettuale contemporaneo.

Ampie superfici vengono dedicate alle zone living, tutte pensate per instaurare una forte relazione con lo spazio esterno, che diventa parte integrante dell’abitazione: spazi coperti accessori per vivere l’atmosfera e il fascino della campagna marchigiana.

Villa Molini – Sirolo: struttura ed efficienza energetica

L’edificio è costituito da due piani fuori terra ed ospita cinque unità abitative. Un’unità abitativa unifamiliare di testata con una superficie utile di 110 mq e quattro duplex da 70 mq c.a. Ogni abitazione è dotata di uno spazio verde esterno ad uso esclusivo, pergole e spazi pavimentati. L’unità abitativa di testata ha in dotazione anche una piscina esterna di 56 mq (10,4m x 5,0m). Le facciate saranno intonacate e rivestite con una finitura organica silossanica. I marcapiano e gli architravi delle aperture dell’edificio saranno caratterizzati da inserti in cotto.

I serramenti esterni sono in legno e alluminio con scuri esterni a doghe orizzontali. La copertura a doppia falda sarà dotata di un sistema di ventilazione e un rivestimento con coppi in laterizio antichizzati. La struttura dell’edificio sarà realizzata con pareti portanti in laterizio e solai di piano e copertura in legno, nel rispetto della normativa antisismica vigente. L’intervento prevederà il miglioramento della classificazione sismica con un aumento di due classi.

Dal punto di vista energetico ed impiantistico l’edificio sarà caratterizzato da un basso fabbisogno energetico e verrà dotato di impianti a pompa di calore ad alta efficienza. Ogni abitazione avrà la possibilità di avere un impianto fotovoltaico dedicato installato su pensiline esterne a copertura dei posti auto pertinenziali ai vari alloggi.

Vista appartamento A

Interno appartamento A

Interno appartamento A

Vista lato nord

Pensilina fotovoltaica con ricarica auto

Interno appartamento D

HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI SUI NOSTRI IMMOBILI?

Contattaci e ti aiuteremo a progettare la casa dei tuoi sogni.

Accetto il trattamento dei dati personali (policy privacy)